I 5 Principi dell’Alimentazione Naturale

Vi siete mai chiesti in che cosa consiste un’alimentazione naturale?

Possiamo innanzitutto dire che l’alimentazione naturale è basata su cinque principi fondamentali che ora vi descriverò.

Il primo fra tutti è la vitalità di un alimento.

Per vitalità si intende da quante ore da quante ore da quanti giorni un cibo è stato raccolto dalla sua pianta e mantiene la sua vitalità.

Il secondo è l’integrità degli alimenti.

Mangiare un alimento integro consiste nel poter mangiare tutti quei frutti e quelli ortaggi che possono essere consumati con la buccia con i loro semi con tutte le loro parti.

Ovviamente una banana non è previsto che sia consumata con la buccia.

Ma se parliamo di una mela e di una carota possiamo consumarle con la buccia.

Ovviamente se la nostra mela non è stata coltivata in modo adeguato non possiamo consumare quella buccia perché proprio nella buccia che c’è un altissimo concentrato di fitofarmaci piuttosto che di batteri.

Se invece è stata coltivata in maniera naturale, la buccia e tutte le parti esterne degli ortaggi come la pelle del pomodoro, la buccia della carota e via dicendo, contengono un altissimo concentrato di minerali e vitamine.

Il terzo principio dell’alimentazione naturale consiste nella territorialità.

Ovvero consumare consapevolmente i prodotti del nostro territorio.

Capire in che territorio è stato coltivato quell’alimento è molto importante per poter seguire un’alimentazione sana e consapevole.

Il quarto principio è la stagionalità.

Consumare cibi di stagione ci permette di rintracciare dei prodotti che non sono stati coltivati in maniera eccessivamente intensiva.

Il quinto principio è la produzione.

Dare importanza ai cibi naturali appena raccolti piuttosto che ai i cibi conservati.

Alla base di un’alimentazione naturale la parola d’ordine e bilanciare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X